Compatibilità con Windows® 11 Per i dettagli clicca qui

Tolleranze Parte 1: la storia dell’analisi del colore

Posted February 21, 2018 by Tim Mouw

Per controllare il colore devi essere in grado di confrontare anche le più piccole differenze, determinarne l’impatto e comprendere il modo di trattare tale impatto. Le parole, da sole, non ci danno le informazioni sufficienti a descrivere con precisione il colore, e nemmeno le differenze tra i vari colori. In questa serie suddivisa in tre parti esamineremo la scienza del colore alla base delle tolleranze –  l’analisi del colore che ha aperto la strada, il ruolo della luce e la differenza tra spazio colore e modello cromatico  –  in modo che tu possa prendere le decisioni migliori, in termini di tolleranze, per la tua attività.

Sistema colori Munsell

Albert Munsell è stato il primo a stabilire un modello oggettivo di comunicazione del colore. In effetti, la sua analisi empirica dell’ordinamento dei colori condotta sul finire dell’800 è la base di tutti i moderni sistemi di coordinate del colore.

Munsell, insegnante e artista, notò che i colori da lui dipinti con la luce solare non corrispondevano ai colori che dipingeva la sera con la luce delle lampade. Per spiegare questo fenomeno si mise a lavorare su un sistema numerico tridimensionale. Il Sistema colori Munsell, che utilizziamo ancor oggi, descrive il colore mediante tonalità, valore e croma.

La tonalità determina la famiglia cromatica. Munsell iniziò con le tonalità principali – rosso, blu e giallo – poi le mescolò in diverse quantità per considerare le tenui differenze di tonalità nella fusione dei colori. A ogni quantità assegnò un numero.

xrite-tolerancing-part-1-02

Il valore descrive l’oscurità o la luminosità del colore. Questa terminologia è utilizzata di rado, oggi, ma il concetto di luminosità in quanto attributo distinto del colore resta al centro di tutti i metodi di coordinate del colore – blu chiari e blu scuri, verdi chiari e verdi scuri, ecc. Per indicare il livello di luminosità o di oscurità di un colore, Munsell assegnò i numeri da 0 a 10 (dove 10 è il bianco e 0 il nero).

Croma descrive l’intensità o la saturazione di un colore. Un colore con elevato livello di croma apparirà puro e intenso. Un colore con basso livello di croma apparirà velato e smorto.

xrite-tolerancing-part-1-05

Munsell dipinse a mano una serie di elementi e li dispose in modo da creare un modello di colori 3D. Le tonalità si trovano attorno all’asse centrale. Il valore si sposta da chiaro a scuro lungo l'asse, mentre croma aumenta man mano che si allontana dall’asse.

Scala Munsell H V / C

Inoltre, li riunì nel Munsell Book of Color come set di colori strutturati e ordinati che, in linea teorica, contiene tutte le possibilità cromatiche. Questa pagina mostra tutti i differenti valori e croma della famiglia 10P Purple Blue (porpora-blu). Le sfumature sono chiaramente raggruppate in base alla rispettiva tonalità principale. La famiglia (porpora-blu) rimane invariata anche mentre il colore cambia in luminosità (valore) e in intensità (croma) dalla parte inferiore sinistra a quella superiore destra.

xrite-tolerancing-part-1-03

Ecco invece la famiglia 10YR Yellow Red (giallo-rosso). Se confrontiamo queste due famiglie, vediamo che la parte ‘porpora’ è più cospicua verso il centro della scala del valore. Ciò dipende in parte dalla nostra abilità nel vedere i colori, ma ha soprattutto a che fare con la disponibilità effettiva di coloranti fisici.

xrite-tolerancing-part-1-04

xrite-tolerancing-part-1-01Con la scala Munsell H V / C, puoi identificare e comunicare chiaramente i colori. Per esempio, questo campione (5R 4/12) ha i seguenti attributi: Tonalità (H): 5R Valore (V): 4 Croma (C): 12.

Il sistema di colori Munsell è stato ampiamente accettato e utilizzato. Infatti, gli odierni software e strumenti per la misurazione del colore utilizzano tonalità, valore e luminosità per calcolare e confrontare i valori spettrali del colore. Ai suoi tempi, Munsell era un passo avanti e ha dato un contributo duraturo nel campo dell’analisi del colore.

 

Desideri saperne di più sulle tolleranze? Hai fortuna!

Domande? Vi serve un preventivo? Contattateci(888) 800-9580