Compatibilità con Windows® 11 Per i dettagli clicca qui

Come valutare e controllare in modo accurato il colore di porte e finestre

Il controllo del colore ha un’importanza enorme per i produttori di porte e finestre. Tutti i componenti devono corrispondere perfettamente in ogni parte dell’abitazione o dell’edificio, e conservare nel tempo l’integrità cromatica; in più, per garantire gli elementi sostitutivi, i produttori devono essere in grado di realizzare per molti anni la stessa identica corrispondenza dei colori.

Le sfide

Gli edifici residenziali e commerciali sono progettati per durare nel tempo. La creazione di colori senza tempo e resistenti per porte e finestre, però, presenta molte difficoltà:

  1. il colore dei materiali in arrivo non è sempre identico, e quindi può influire sul colore del prodotto finito;
  2. la valutazione visiva effettuata con standard fisici e illuminazione non controllata può determinare scelte cromatiche sbagliate;
  3. le superfici lucide e testurizzate richiedono tolleranze colore rigorosissime perché, in caso contrario i vari componenti non corrisponderanno una volta assemblati e installati;
  4. il colore deve essere riproducibile anche utilizzando più fornitori e stabilimenti di produzione.

La soluzione

Per controllare il colore di porte e finestre, i produttori di materiali per l’edilizia hanno bisogno di una soluzione completa per il controllo di qualità che includa un campione fisico personalizzato per rappresentare il colore e gli effetti dell’aspetto, una cabina di illuminazione con illuminazione standardizzata per la valutazione visiva, uno spettrofotometro per acquisire dati spettrali accurati e un software di controllo qualità per confrontare e monitorare la qualità e le tendenze.

I risultati

Una soluzione per il controllo di qualità che aiuta i produttori di porte e finestre a ridurre gli scarti.

  1. I materiali con colore sbagliato vengono rifiutati, e non finiscono più in magazzino, dove restano inutilizzati.
  2. I dati spettrali acquisiti eliminano la soggettività della valutazione visiva.
  3. Il confronto tra colore e standard accurati permette di ottenere la compatibilità.
  4. Definizione di aspettative chiare e prestazioni dei dispositivi garantite fra i vari stabilimenti.

Come funzionaEvaluate and Control the Color of Windows and Doors | Using X-Rite Solutions

Molti produttori di porte e finestre utilizzano standard cromatici fisici per comunicare le aspettative e valutare la qualità rispetto a un campione di produzione. Per rappresentare validamente colore e aspetto, ogni standard cromatico fisico raffigura il colore e gli effetti speciali come lucentezza e texture. I campioni e gli standard vengono quindi confrontati in una cabina di illuminazione per verificare che il colore non cambi in base all’illuminazione, per esempio nello showroom, all’aperto e nelle abitazioni.

 

La valutazione visiva è certamente importante, ma l’utilizzo di uno spettrofotometro a sfera permette di quantificare l'accettabilità cromatica eliminando la soggettività della valutazione visiva. Un modello da banco permette di creare standard digitali e garantisce che il colore in arrivo rientri nelle tolleranze, mentre uno strumento portatile è ideale per valutare il colore sul punto di ricezione o presso la sede di un cliente o nei punti dove si effettuano le prove accelerate con agenti atmosferici.

Il software di controllo qualità collega tutte le funzioni comunicando dati cromatici di precisione ai fornitori e fornendo informazioni di tolleranza pass/fail per ogni misurazione. Il software di controllo qualità ottimizza le operazioni fornendo informazioni utili su tendenze del colore; inoltre controlla, razionalizza e verifica le prestazioni di tutti gli spettrofotometri dell’azienda per garantire che tutte le sedi riproducano il colore allo stesso modo.

Prodotti descritti

Evaluate and Control the Color of Windows and Doors | Using X-Rite Solutions

 

Standard personalizzabili Munsell

Riprodurre colore, texture e lucentezza per definire obiettivi cromatici realistici per i fornitori e valutare visivamente il colore durante l’assemblaggio finale.

 

 

Ci7800

 

Spettrofotometro da banco Ci7800

Uno spettrofotometro da banco per misurare i materiali in arrivo per verificare la compatibilità e rifiutare quelli non rispondenti alle specifiche.

 

Ci64

 

Spettrofotometro portatile Ci64

Uno spettrofotometro portatile per acquisire misurazioni spot nel punto di ricezione o in laboratorio, valutare la stabilità cromatica durante i test con agenti atmosferici sul campo e specificare con precisione il colore degli elementi sostitutivi, stando fuori sede.

 

Color iQC

 

Software Color iQC 

Software di controllo qualità per confrontare e valutare i dati spettrali per monitorare le tendenze, garantire l’uniformità cromatica in ogni sede e valutare le prestazioni dei fornitori della supply chain.

 

SpectraLight QC

 

SpectraLight QC

Una cabina d’illuminazione per valutare visivamente le corrispondenze del colore in diverse condizioni di illuminazione standard.

 

Netprofiler 3

 

Software NetProfiler

Software di controllo qualità per verificare che tutti gli strumenti, sia in sede che fuori, funzionino in base alle specifiche e che le loro misurazioni rientrino nelle tolleranze.

 

Ottenere colori vincenti 

Una soluzione completa di X-Rite per il controllo del colore può aiutare i produttori di porte e finestre a garantire la corrispondenza del colore di tutti i componenti in ogni parte dell'abitazione o dell’edificio, e a realizzare per anni e anni la stessa identica corrispondenza del colore.

Domande? Vi serve un preventivo? Contattateci(888) 800-9580