Assicurati che il colore sia sempre ottimale!

Che tu sia nel settore degli imballaggi, della plastica, dei rivestimenti o del tessile, la realtà dei fatti è sempre la stessa: se non ottieni un colore uniforme non riuscirai a vendere il tuo prodotto. Un colore sbagliato costa tempo e denaro. 

Tre modi per controllare la qualità del colore 

Durante la produzione, si può sbagliare il colore in tantissime fasi. Per garantire che il colore sia sempre ottimale, dalla progettazione sino alle fasi di formulazione, produzione e montaggio, devi controllarlo e valutarlo in ogni passaggio. 

1.  Valutazione visiva.

Per valutazione visiva si intende il confronto del colore di un prodotto con uno standard di riferimento. Se utilizzi una cabina di illuminazione, puoi simulare condizioni d'illuminazione differenti per assicurarti, in meno di un minuto, che il colore abbia l’aspetto giusto con ogni tipo di luce a cui può essere esposto una volta fuori dello stabilimento. Tuttavia, molte persone non sono addestrate correttamente a valutare visivamente il colore, e inoltre ogni persona lo vede in un modo diverso; di conseguenza, la valutazione visiva può determinare fraintendimenti. 

2.  Misurazione con uno strumento.

Gli spettrofotometri acquisiscono “l’impronta” del colore, per effettuare il confronto ricorrendo a dati cromatici scientifici. L’inserimento di un dispositivo di misurazione del colore nel workflow del controllo di qualità aumenta drasticamente il livello di qualità accettabile, poiché viene eliminata la soggettività della valutazione visiva. Proponiamo spettrofotometri di varie dimensioni e geometrie, dai robusti dispositivi portatili agli strumenti da banco di grande precisione, da utilizzare per ogni applicazione di misurazione del colore.

3.  Versatilità e utilità del software QC.

L’integrazione del software QC agevola ogni controllo. Ti aiuta a impostare i limiti di accettabilità del colore – le tolleranze – e fornisce assistenza sul livello di accettabilità delle differenze cromatiche – Delta E. Color iQC è il nostro software di controllo qualità più diffuso perché consente di impostare facilmente tolleranze realistiche e ottenere accurate corrispondenze del colore nella produzione.

In che modo controlli la qualità del colore?

Investire in nuove soluzioni per il controllo di qualità ti permette non soltanto di risparmiare tempo e denaro, ma anche di mantenere la competitività. Dalla nostra vasta gamma di opzioni puoi scegliere esattamente ciò che ti serve, in base all’evoluzione delle tue esigenze di controllo del colore. Compila il modulo per contattare i nostri esperti del colore - saranno lieti di discutere con te uno specifico programma di controllo della qualità e di proporti soluzioni in grado di garantirti un colore più uniforme.

Per saperne di più: blog sul colore di X-Rite


Esamina i nostri prodotti descritti

SpectraLight QC

Per le procedure di valutazione visiva più critiche

Color iQC

Per il controllo qualità

Ci64

Per ottenere le più precise e uniformi misure possibili

Domande? Vi serve un preventivo? Contattateci(888) 800-9580